Skip to content

Verona 2007

Solo per ricordare una giornata memorabile e folle, di cui ho scritto ogni anno dal 2007 (la telefonata del manager degli Who per dirmi che avevo vinto i biglietti di prima fila, il nubifragio, Roger Daltrey senza voce, il concerto sospeso due volte, Pete Townshend che si trasforma in una furia e spazza via tutti, facendo arrendere pure Giove Pluvio). Una serie di emozioni a raffica, con il cuore impazzito.

A chi non smette di crederci, mai.

Argomenti: Musica.

Tags: