Skip to content

La botta

Lo sapevo che sarebbe arrivata, i medici erano stati chiari: potrai avere problemi motori e cognitivi, sentirti rallentato, non riuscire ad articolare bene i discorsi. Sta succedendo ora, la botta è arrivata. Sono uscito stamattina per comprare delle cose e nel negozio ho fatto un casino incredibile. Poi, tornato a casa, mi sono messo uno spartito davanti, ho preso le bacchette e mi sono messo a leggere, con metodo, concentrazione: è andata bene e questo mi ha ridato fiducia. So che ora non devo chiedere a troppo a me stesso e limitarmi a quello che posso. E chiedere aiuto, se serve.

There will be a light.

Argomenti: Cancro.

Tags: