Skip to content

Ifosfamide

E siamo al secondo giorno di Ifosfamide. Per ora le mie paure sono state smentite (temevo la catastrofe totale ma di effetti collaterali ancora non c’è traccia, vedremo nei prossimi giorni cosa succederà). L’infusore è fastidioso ma sopportabile, alla fine di tutte le rogne che ho passato questa è veramente trascurabile. Certo, lo schema è il solito: tre cicli, controllo e rivalutazione. E’ la settima terapia che proviamo, tra chemio standard e target therapy biologiche, in passato niente ha funzionato e la poca letteratura che c’è in materia di carcinoma timico è davvero scoraggiante. Eppure, bisogna provarci.

Argomenti: Cancro.

Tags: