Skip to content

Controlli

Ieri a Roma, oggi a Milano con ritorno in giornata. E tutto si può riassumere in quello che ha detto il mio medico: “bisogna trovare un farmaco che la distrugga perchè ormai è troppo in giro per operare”. Ed è giusto, è giusto. Solo che il farmaco, il fottuto farmaco, non c’è; e quelli che a volte funzionano su questa malattia, con me non danno risultati. Il farmaco non c’è.

Argomenti: Cancro.

Tags: