Skip to content

Una storia italiana, di Fabrizio Ulisse

Un pezzo della mia vita raccontato in video da Fabrizio Ulisse:

L’aggiornamento della situazione, per chi vuole saperne di più, sta qui.

Argomenti: Cancro.

Tags: ,

Come se non bastasse

Ieri oncologo per la chemio, controllo delle analisi… “uhm, la glicemia è davvero alta, ti mandiamo dall’endocrinologo, per sicurezza”. Risultato, ho il diabete. Anni e anni di cure hanno lasciato il segno.

E ora, controllo continuo della glicemia e piano terapeutico ad hoc. Non bastavano la chemio, il dolore, la morfina e tutto il resto che ormai neanche mi va più di stare a raccontare. Mancava questo, perchè ne ho viste e subite poche.

Vaffanculo al mondo.

Argomenti: Cancro.

Tags:

Update

Faccio un aggiornamento cumulativo, questi giorni sono stati veramente difficili e non ho avuto nessuna voglia di scrivere.

Dopo due giorni di dolore intenso in cui neanche con tre fiale di morfina sottocutanea – oltre la consueta terapia del dolore – ho visto la luce, il medico dell’ANT, a cui va la mia gratitudine eterna, ha deciso di passarmi la terapia per via endovenosa. Non so il giorno perchè completamente rincoglionito, so solo che i farmaci hanno fatto effetto e per ora il dolore è passato. Certo, sto sempre con una pompa collegata al port con morfina, cortisone e antinfiammatorio, bisognerà valutare come e quando iniziare a scalarli e tornare a una terapia “normale”, gli effetti collaterali si stanno facendo sentire, per ora stiamo così.

Martedi 21 agosto ho appuntamento con l’oncologo per decidere se iniziare il secondo ciclo di VP16.

In tutto questo, a parte l’ANT e il mio medico a Milano, qui a Roma nessun aiuto. Dai giornali notizie come questa (e ne cito una a caso).

E ancora.

Argomenti: Cancro.

Tags: ,

Dolore 2

Alle 17 sto con addosso due fiale di morfina da 10mg e due Oki. Sembrano non aver smosso nulla, un leggero sollievo in fase iniziale e poi ripresa del dolore. Nelle prossime ore, craniate alla porta.

Argomenti: Cancro.

Tags:

Dolore

La giornata era cominciata bene, la solita sveglia presto, qualche proposito per le ore a venire. Poi è arrivato lui, il dolore. A morso di squalo, dove le ultime costole si incontrano con l’addome, lato sinistro posteriore. La solita zona, insomma. Non potendo fare altro abbiamo chiamato il medico del dolore dell’ANT, unica soluzione: morfina. E via, una fiala sottocutanea, per iniziare. E stiamo a vedere come evolve, alternando lacrime e grida.

Argomenti: Cancro.

Tags: , ,

STCBM

Ci siamo quasi:

Argomenti: Musica.

Tags:

Epo e altri strani animali

A giugno scorso, neanche tanto tempo fa in fondo, mi hanno dovuto fare un piano terapeutico per la somministrazione dell’Epo, un farmaco indispensabile per tirare su i valori dell’emoglobina quando questa – per via della chemioterapia – scende troppo. Nel mio caso il ciclo prevedeva cinque iniezioni sottocutanee e le nuove analisi alle fine, per capire se avesse avuto un effetto e quale. Richiesta fatta dall’ospedale e approvata dalla ASL di competenza, seconda richiesta del medico di famiglia, fila in farmacia con duemila carte da presentare. Il tutto in un clima sgradevole, neanche stessi a prendere del metadone, e perdendo una mattina perchè alla fine nessuno sapeva se doveva darmela la farmacia dell’ospedale o una farmacia qualunque. Mi sono sentito, mi hanno fatto sentire, una specie di scemo, come se mi stessi divertendo. Ecco, mi è venuto in mente in questi giorni, che se ne parla tanto per altre ragioni. E sono due volte che grazie all’Epo torno in piedi, senza assolutamente voler fare l’apologia del doping, solo provare a riportare la cosa per quello che veramente dovrebbe essere. Di questi farmaci chi ha problemi come il mio, ne ha bisogno. Quello di cui non ha bisogno è che gli venga ancora più complicata la vita, cosa che sicuramente accadrà stringendo ancora i controlli.

Argomenti: Cancro.

Tags:

Non ce la faccio

Forse è la prima volta, a parte dopo le varie chirurgie, che decido di fermarmi per qualche giorno: le gambe non vanno, fanno male, sono gonfie e come provo a fare due passi partono i crampi. Sarà il gran caldo, sarà il cortisone, sarà il porco di *°#_, ma non ce la faccio. Mi tocca stare a casa sperando che passi presto, non posso farci niente.

Argomenti: Cancro.

Tags:

VP16, ultimo giorno

Ultimo giorno, poi pausa fino al 21 agosto. Sto una merda, e dire merda è essere buoni.

Argomenti: Cancro.

Tags:

Istantanea 56

Ho fatto questa cosa per gli amici del Collettivo Voci.

Argomenti: Musica.

Tags:

Pedali

Cerchiamo pure di pensare ad altro: la mia pedaliera, ultima e definitiva versione.

Argomenti: Immagini, Musica.

Tags: ,